Torna alla home page

Museo della Repubblica di Montefiorino e della Resistenza italiana

 

 

 

Articoli
 

Nuova pagina 

 

I Comuni della Zona Libera

Il territorio che ospita il Museo di Montefiorino è un ricco ed ininterrotto spazio - geografico e simbolico - di memoria. Attraverso segni e luoghi disseminati negli oltre seicento chilometri di estensione di quella che fu la Repubblica partigiana esso restituisce al visitatore-viandante l'immagine di una storia allo stesso tempo dolente ed esaltante. L'eco delle stragi dei civili del marzo 1944, da Monchio a Cervarolo, si combina con le tracce degli straordinari eventi e personaggi dei sette comuni della Zona libera, a ricordare la durezza della guerra ma anche la grandezza di coloro che seppero sconfiggerla.

 

Il percorso espositivo

Il Museo si snoda in un percorso coerente di nove stanze, nelle quali si combinano rievocazione diretta del passato, attraverso reperti e testimonianze (ma anche sfruttando il fascino della rocca) e uso di tecnologie multimediali avanzate.

Leggi tutto
 

Informazioni turistiche

MONTEFIORINO


Edificato su uno sperone roccioso a 797 mslm, si distingue per la posizione dominante sulle Valli dei torrenti Dolo e Dragone, che ne ha fatto nei secoli una postazione fortificata a guardia del territorio circostante e delle vie di comunicazione che conducevano ai valichi appenninici.

Leggi tutto
 

Proiezione "E vennero da lontano" & "Racconto di una strage" - Venerdì 26 agosto ore 20.30

Venerdì 26 agosto - alle ore 20.30 - Cortile della Rocca di Montefiorino

Leggi tutto
 
 
 

 

 

 

 
 

 

Via Rocca, 1 - 41045 Montefiorino (MO) - Tel. +39 0536 962815/962811 - Fax +39 0536 965535 - info@resistenzamontefiorino.it

 
 

 

Sostegno allo sviluppo rurale da parte del Fondo Europeo Agricolo per lo Sviluppo Rurale (FEASR)